Devéria Achille

1800 - 1857

Devéria Achille

ID: 4813

Quotazioni

A (autografo): S2 (da 101 a 500 €)

AML (lettera manoscritta firmata): S3 (da 501 a 1000 €)

APL (autografo su foto o libro): S2 (da 101 a 500 €)

Quotazioni indicative.

Autografi

Achille Jacques-Jean-Marie Devéria (6 Febbraio 1800 – 23 dicembre 1857) è stato un pittore francese e litografo noto per i suoi ritratti di scrittori e artisti famosi.

Suo padre era un funzionario della marina. Devéria diventato uno studente di Anne-Louis Girodet-Trioson e Louis Lafitte . Nel 1822, ha iniziato ad esporre al Salone di Parigi . Ad un certo punto, ha aperto una scuola d’arte insieme al fratello Eugène , che era anche un pittore.

Nel 1830 Devéria era diventato un successo illustratore e aveva pubblicato molte litografie in forma di quaderni e album (ad esempio, le sue illustrazioni a Goethe s’ Faust , 1828) e romanzi d’amore. Ha anche prodotto molte incisioni di libertini contenuti.

L’esperienza di Devéria nell’arte della vignetta e Mezzotint influenzato le sue numerose litografie, la maggior parte dei quali sono stati emessi dal padre-in-law, Charles-Etienne Motte (1785-1836). La maggior parte del suo lavoro consisteva di “pseudo-storica, pio, sentimentale o scene erotiche”. (Wright) Dal momento che raramente raffigurato tragiche o gravi temi , egli appare meno romantica rispetto a molti altri artisti del tempo.

I suoi dipinti sono stati fatti utilizzando prevalentemente acquarelli . Il poeta e critico francese Charles Baudelaire di cui la sua serie di ritratti che mostra come “tutti i costumi e l’estetica del mondo”.

Devéria era noto anche per fare i ritratti di artisti e scrittori, il quale ha intrattenuto nel suo studio di Parigi in Rue de l’Ouest. L’elenco dei suoi modelli comprende Alexandre Dumas , Prosper Mérimée , Sir Walter Scott , Jacques-Louis David , Alfred de Musset , Charles Augustin Sainte-Beuve , Honoré de Balzac , Théodore Géricault , Victor Hugo , Marie Dorval , Alphonse de Lamartine , Alfred de Vigny , Jane Stirling , e Franz Liszt .

Nel 1849 è stato nominato direttore Devéria della Bibliothèque Nationale ‘dipartimento di incisioni e assistente curatore del s Louvre ‘ s egiziana reparto. Negli anni successivi, ha insegnato disegno e la litografia a suo figlio, Théodule Devéria , ed entrambi lavorato su un album di ritratto di famiglia dal 1853 fino alla sua morte. Hanno applicato inchiostro acquerellato a molti dei ritratti nell’album, forse in preparazione per la stampa litografie dalle fotografie. Le fotografie Album da Théodule Devéria sono datati 1854.

Devéria trascorse i suoi ultimi giorni di viaggio in Egitto, facendo disegni e trascrivere testi. Morì nel 1857.

Translate