Caetani Enrico

1550 - 1599

Caetani Enrico

ID: 3981

Quotazioni

A (autografo): S1 (da 0 a 100 €)

AML (lettera manoscritta firmata): S2 (da 101 a 500 €)

APL (autografo su foto o libro): S1 (da 0 a 100 €)

Quotazioni indicative.

Enrico Caetani (Sermoneta, 6 agosto 1550 – Roma, 13 dicembre 1599) è stato un cardinale e patriarca cattolico italiano.

Biografia

Nacque a Sermoneta il 6 agosto 1550 da Bonifacio Caetani, signore di Sermoneta e di Caterina di Alberto Pio, figlia del signore di Carpi. Nipote del cardinale Niccolò Caetani e fratello di Camillo Caetani.

Papa Sisto V lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 dicembre 1585. Patriarca latino di Alessandria dal 1585 al 1587. Nel 1589 fu inviato in Francia da Sisto V, a capo della legazione pontificia dopo l’uccisione del reEnrico III di Francia per difendere la Chiesa Cattolica durante la guerra civile tra cattolici e ugonotti; l’accompagnava il cardinale gesuita Roberto Bellarmino, teologo di fama.

Morì a Roma il 13 dicembre 1599 all’età di 49 anni.

Translate