Carnot Lazare Nicolas Marguerite

1753 - 1823

Carnot Lazare Nicolas Marguerite

ID: 4088

Quotazioni

A (autografo): S1 (da 0 a 100 €)

AML (lettera manoscritta firmata): S2 (da 101 a 500 €)

APL (autografo su foto o libro): S1 (da 0 a 100 €)

Quotazioni indicative.

Autografi

Lazare Nicolas Marguérite Carnot (Nolay, 13 maggio 1753 – Magdeburgo, 2 agosto 1823) è stato un generale, matematico, fisico e politico francese.

Membro della Convenzione Nazionale e del Direttorio durante la Rivoluzione francese. Svolse un ruolo politico di grande rilievo prima nel Comitato di salute pubblica e poi nel Direttorio soprattutto nell’ambito degli affari militari della Repubblica e venne soprannominato l'”Organizzatore della vittoria” per il suo ruolo decisivo nella costituzione delle armate rivoluzionarie e nella direzione delle operazioni belliche durante le guerre rivoluzionarie francesi. Durante la crisi del 9 Termidoro anno II si oppose a Maximilien Robespierre e fu il principale animatore all’interno del Comitato di salute pubblica della resistenza contro il capo giacobino.

Pur assumendo posizioni politiche più moderate nel periodo termidoriano e durante il Direttorio, rimase sempre fedele all’ideale repubblicano e rimase in disparte durante il Consolato e l’Impero di Napoleone Bonaparte. È conosciuto anche come “il grande Carnot”.

Padre del fisico Nicolas Léonard Sadi Carnot e del politico Lazare Hippolyte Carnot. Nonno del futuro Presidente Marie François Sadi Carnot e del chimico Marie Adolphe Carnot. Autore del Teorema del coseno.

Translate