Cuvillier Fleury Auguste-Alfred

1802 - 1887

Cuvillier Fleury Auguste-Alfred

ID: 3655

Quotazioni

A (autografo): S1 (da 0 a 100 €)

AML (lettera manoscritta firmata): S2 (da 101 a 500 €)

APL (autografo su foto o libro): S1 (da 0 a 100 €)

Quotazioni indicative.

Autografi

Alfred-Auguste Cuvillier-Fleury (Parigi, 18 marzo 1802 – Parigi, 18 ottobre 1887) è stato uno storico e critico letterario francese.

Dopo aver studiato al Lycée Louis-le-Grand, una delle più prestigiose scuole francesi, Cuvillier-Fleury si trasferisce a Firenze con Luigi Bonaparte, fratello di Napoleone ed ex re del Regno d’Olanda, di cui è il segretario. Successivamente, dopo essere stato prefetto degli studi presso il Collège Sainte-Barbe a Parigi, è assunto, dal 1827 al 1839, come precettore di Enrico d’Orléans, figlio di Luigi Filippo di Francia e ultimo duca d’Aumale, per divenirne poi segretario particolare.

Nel 1834 entra nella redazione del Journal des débats politiques et littéraires ove si occuperà di alcuni dei maggiori scrittori francesi del tempo: Lamartine, Chateaubriand e Hugo. Nel 1848, abbandonato il Journal, pubblica a puntate una serie di ritratti di politici e rivoluzionari che, riuniti, saranno pubblicati con successo a Parigi in due volumi, nel 1851: Portraits politiques et révolutionnaires.

Nel 1866 viene eletto membro dell’Académie française come successore di André-Marie Dupin, occupando il seggio numero 35 .

Opere

  • Notes historiques sur le général Allard et sur le royaume de Lahore, Paris, impr. de Fain, 1836.
  • Portraits politiques et révolutionnaires, Paris, Michel Levy freres, 1851.
  • Voyages et voyageurs, 1837-1854, Paris, Michel Levy freres, 1854.
  • Études historiques et littéraires, Paris, Michel Levy freres, 1854.
  • Nouvelles études historiques et littéraires, Paris, Michel Levy freres, 1855.
  • Dernières études historiques et littéraires, Paris: Michel Lèvy frères, 1859.
  • Historiens, poètes et romanciers, Paris, Michel Levy freres, 1863.
  • Études et portraits, Paris, Michel Levy freres, 1865.
  • Posthumes et revenants, Paris, Calmann Levy, 1879.
  • Journal et correspondance intimes
    • La Famille d’Orléans au palais-royal, 1828-1831, Paris, Plon, 1900.
    • La Famille d’Orléans aux Tuileries et en exil, 1832-1851, Paris, Plon-Nourrit et Cie, 1903.
Translate