Dupont Louis Pierre Henriquel

1797 - 1892

Dupont Louis Pierre Henriquel

ID: 4786

Quotazioni

A (autografo): S2 (da 101 a 500 €)

AML (lettera manoscritta firmata): S3 (da 501 a 1000 €)

APL (autografo su foto o libro): S2 (da 101 a 500 €)

Quotazioni indicative.

Autografi

Louis Pierre Henriquel-Dupont , nato il a Parigi, dove morì il  , è uno scrittore e fumettista francese, considerato un restauratore di incisione francese al xix °  secolo.

Egli è il figlio di Joseph Pierre Henriquel, artista, ha detto Dupont.

Tra il 1811 e il 1814 ha studiato pittura nello studio di Pierre-Narcisse Guérin ai École des Beaux-Arts di Parigi . Ha poi trascorso quattro anni a imparare l’incisione da quello abbiamo soprannominato “l’ultimo dei belli burinistes  ” Charles Clément Balvay , che copiano i maestri. Nel 1816 Henriquel manca i grandi prezzi incisione e nel 1818 ha vinto il terzo premio di Roma intaglio , che determina di aprire una propria officina e generare nuovi modi. Sotto l’influenza di incisori inglesi e Girard Audran , tende a “un’incisione acuto, spiritoso, chiaro  “ . Nel 1831 , dopo un’incisione Louis Hersent , Abdicazione di Gustave Ier Vasa , ha stabilito la sua reputazione e gli valse il Legione d’Onore (è stato nominato comandante nel 1878 ). In seguito ha lavorato per sei anni sulla incisione che prendiamo per il suo capolavoro, La Camera plenaria di Belle Arti , da Paul Delaroche , che riceve una medaglia d’onore al Salon del 1853 . Nel 1849 , è stato eletto membro della Académie des Beaux-Arts . Divenne professore presso la Scuola di Belle Arti di 1863 e fondò la Società Francese di incisione nel 1868 . Nel 1871 , è stato nominato presidente dell’Accademia di Belle Arti. Artista ferventi peggiorare nel 1882.

Ha lavorato molto con l’editor arte Adolphe Goupil .

Henriquel lavorato non solo a scalpello , ma molto diverse tecniche: la litografia , incisione , acquatinta . E ‘specializzata nella interpretazione incisione di opere di suoi contemporanei: Paul Delaroche , Ary Scheffer , Dominique Ingres , Joseph-Nicolas Robert-Fleury , Antoine-Jean Gros , François Gérard . Fu solo verso la fine della sua vita si avvicina il lavoro di artisti più anziani, come Veronese , Le Correge e Le Caravage . Come illustratore, ha registrato soprattutto dopo Alexandre-Joseph Desenne e Achille Deveria miniature per Favole di La Fontaine e La pulzella d’Orléans da Voltaire . Ma è i suoi ritratti che deve la sua fama.

“Come soggetti di stampe, Henriquel si è impegnato in due tipi, incisione della storia, e il ritratto per il quale ha avuto una predilezione. Se serio ritratto, ma non deve necessariamente fornire un pittore per il modello; brucia anche dal suo disegno, e si svolge nella gloriosa falange di scrittori che hanno eseguito il ritratto originale ad vivum . Ma questo grave dopo sola o dopo un pittore, la scheda è generalmente trattata negli stessi dati, originali e intelligenti: il basso, il bianco puro della carta; la testa, il volto modellato strettamente un punto specifico; abbigliamento realizzato da un’applicazione libero e flessibile (metodo è particolarmente adatto quando si tratta di abbigliamento moderno, l’ abito incisa in file sembrano formati di cappotti ferro battuto)  . “

È sepolto a Parigi, al cimitero di Montparnasse , Divisione 11, nello stesso deposito come lo storico Paul Thureau-Dangin (1837-1913), suo figlio.

Translate